Abbiamo già parlato in precedenza del progetto Mac4Lin, ma adesso con questa guida vogliamo approfondire l’argomento indicando tutti i passaggi necessari per avere la nostra Ubuntu uguale ad un Mac.

Per prima cosa scarichiamo il pacchetto Mac4Lin ed estraiamo il contenuto nella nostra home. Dovremo quindi avere una cartella Mac4Lin_v1.0_RC1 che contiene tutti i file necessari alla personalizzazione.

Assicuriamoci che ci siano le cartelle .themes, .fonts, .emerald. (per farlo premiamo Ctrl+h nella nostra home), se non esistono creiamole e nella cartella .emerald creiamo anche la cartella themes.

Dock

Adesso dobbiamo installare AWN (la nostra dock simile a quella del Mac) seguendo questa guida . Dobbiamo tenere presente però che per funzionare, AWN necessita che nel sistema sia presente un composite manager correttamente installato e funzionante. Se il vostro pc non supporta Compiz, installate AWN seguendo questa guida. Fatto questo riavviamo la sessione.

Andiamo nella cartella Mac4Lin_v1.0_RC1, individuiamo lo script Mac4Lin_Install_v1.0_RC.sh ed assicuriamoci di avere i permessi necessari per la sua esecuzione (tasto destro sullo script->Proprietà->Permessi).

Doppio click sullo script e selezioniamo “esegui nel terminale” alternativamente apriamo il terminale e digitiamo i comandi:

cd Mac4Lin_v1.0_RC1

./Mac4Lin_Install_v1.0_RC.sh

Mentre lo script si esegue verranno applicate le modifiche al desktop e sarà necessario accedere come root.

Apriamo AWN Manager (Sistema->Preferenze) e dal menù Themes selezioniamo il tema di Mac4Lin, se non compare installiamolo così: clicchiamo aggiungi sul menù di destra ed andiamo nella cartella Mac4Lin_v1.0_RC1. Apriamo la cartella AWN e selezioniamo Mac4Lin_AWN_v1.0_RC.tar.gz. Clicchiamo su Apri. Adesso selezioniamo il tema, clicchiamo su Applica e poi su Chiudi.

Ora dobbiamo rimuovere il pannello inferiore di Ubuntu (click destro sul pannello inferiore e selezioniamo “rimuovi questo pannello“).

Avviamo AWN (Applicazioni->Accessori->Avant Window Navigator). Per aggiungere le applicazioni sulla dock, clicchiamo su Applicazioni nel pannello superiore, clicchiamo col tasto sinistro del mouse sull’applicazione che ci interessa e trasciniamola sulla dock. Il risultato dovrebbe essere questo:

Per avere disponibile AWN all’avvio apriamo AWN Manager->Generale e mettiamo la spunta su “Automatically start awn on login“. Inoltre, se non vogliamo che la dock resti sempre in primo piano, possiamo anche selezionare l’opzione “Mostra sotto alle finestre massimizzate quando inutilizzato“.

Wallpaper

Per avere ulteriori wallpaper,  scarichiamo il file Leopard_wallpapers.tar.gz dal sito di Mac4Lin. Estraiamo il contenuto e copiamo le immagini in /usr/share/backgrounds. Per farlo apriamo un terminale e diamo il comando

sudo nautilus

A questo punto possiamo muoverci liberamente tra i file di sistema attraverso le comode finestre. Mi raccomando, non fate altro oltre a copiare le immagini poiché altrimenti potremmo causare danni al sistema. Per scegliere lo sfondo che ci interessa click destro sul desktop->Scambia sfondo scrivania. Clicchiamo su aggiungi e selezioniamo la cartella backgrounds.

Installare i font

Per impostare i font andiamo su Sistema->Preferenze->Aspetto, selezioniamo il tag “Tipi di carattere” e scegliamo i font come in figura:

Global Menu

Per installare Global Menu apriamo Synaptic, andiamo su Impostazioni->Archivi dei pacchetti. Apriamo il tag Software di terze parti ed aggiungiamo queste righe:

deb http://ppa.launchpad.net/globalmenu-team/ppa/ubuntu jaunty main
deb-src http://ppa.launchpad.net/globalmenu-team/ppa/ubuntu jaunty main

Per aggiungere la chiave scarichiamo questo file. Apriamo Synaptic, andiamo su Impostazioni->Archivi dei pacchetti. Apriamo il tag Autenticazione, clicchiamo su “Importa file chiave” e selezioniamo il file appena scaricato. Apriamo un terminale e digitiamo questo comando:

sudo apt-get update && sudo apt-get install gnome-globalmenu

Sul pannello superiore, sulla sinistra del pannello rimuoviamo tutte le icone e il menù cliccando col tasto destro del mouse e selezionando “Rimuovi dal pannello“. Sulla destra del pannello superiore, rimuoviamo l’icona di logout. Sempre sulla destra del pannello click destro e selezioniamo “Aggiungi al pannello”. Scorriamo la lista e aggiungiamo “Cerca file“, “Menù Principale” e “Global Menu Panel Applet“.

Spostiamoli in modo da ordinarli come su un Mac.

Riavviamo la sessione e controlliamo che tutto funzioni.

A questo punto click destro sul Global Menu e selezioniamo Preferenze. Mettiamo la spunta su “Attiva menù globale per le applicazioni GTK” e togliamola da “Icona“.

Modifichiamo il logo del menù principale con quello della Apple

  • Andiamo nella nostra home e premiamo Ctrl+h per visualizzare i file nascosti.
  • Andiamo nella cartella /.icons/Mac4Lin_Icons_v1.0_RC/scalable/places. Troviamo le immagini distributor-logo.png, gnome-main-menu.png, main-menu.png and start-here.png. Rinominiamole in distributor-logo.png.old, gnome-main-menu.png.old, main-menu.png.old and start-here.png.old. Copiamo il set di icone che abbiamo appena scaricato all’interno della cartella, in modo che si sostituiscano alle precedenti.
  • Riavviamo la sessione.

Puntatore del mouse

Dal menù principale andiamo in Sistema->Preferenze->Aspetto, clicchiamo in basso su Personalizza, spostiamoci sulla scheda “Puntatore” e selezioniamo “Mac4Lin_Cursors_v1.0_RC“. Chiudiamo la finestra e riavviamo la sessione.

GDM Theme

Il tema è gia stato installato precedentemente dallo script. Dobbiamo solo attivarlo in Sistema->Amministrazione->Finestra di accesso; apriamo il tag Locale e selezioniamo il tema di Mac4Lin. Se in precedenza avete attivato l’accesso automatico, spostiamoci sul tag Sicurezza e deselezioniamo l’opzione Abilitare accesso automatico.

Bootloader Theme

Apriamo il terminale e digitiamo il seguente comando:

sudo apt-get install startupmanager

Andiamo in Sistema->Amministrazione->StartUp-Manager. Apriamo il tag Aspetto, clicchiamo su Amministra i temi del bootloader->Aggiungi, andiamo nella cartella Mac4Lin_v1.0_RC1/GRUB e selezioniamo uno dei tre file a disposizione. Ora che abbiamo installato il tema scegliamolo come immagine per il GRUB selezionandolo nella relativa voce “Immagine di sfondo GRUB” ed infine spuntiamo la casella “Usa un’immagine di sfondo per il menù bootloader“.

Suoni di sistema

Per cambiare i suoni di sistema andiamo in Sistema->Preferenze->Audio, apriamo il tag Suoni e per ogni suono a cui siamo interessati clicchiamo su predefinita->personalizzato. Spostiamoci nella cartella dei suoni di Mac4lin e scegliamo il suono che preferiamo.

Widget

Installiamo le screenlets seguendo la nostra guida o questa se non abbiamo Compiz.

Effetto Dashboard (Solo con Compiz attivo)

Installiamo CompizConfig Settings Manager seguendo la nostra precedente guida.

Andiamo in Sistema->Preferenze->Gestore configurazioni CompizConfig. Nel menù di sinistra, clicchiamo su Desktop e selezioniamo “Livello Widget“.

Andiamo in Accessori->Screenlets. Attiviamo i widget che ci interessano e nel menù di sinistra selezioniamo l’opzione “Auto start  on login” e deselezioniamo “Show daemon in tray“. Clicchiamo con il tasto destro su un widget e selezioniamo “Proprietà“, andiamo in opzioni e selezioniamo “Treat as widget“. Ripetiamo l’operazione per ogni widget che abbiamo attivato. Premendo F9 possiamo attivare la dashboard.

Firefox theme

Possiamo scaricare da qui un tema che si integra perfettamente.

Pidgin AWN Plugin

Attivando questo plugin l’icona di Pidgin sulla nostra dock cambierà a seconda del nostro stato sulla chat.

Andiamo nella cartella Mac4Lin_v1.0_RC1/Pidgin, e copiamo il file pidgin_awn.so in ~/.purple/plugins (ancora una volta dobbiamo premere Ctrl+h nella nostra home per vedere i file nascosti). Se la cartella plugins non esiste creaiamola. Se non lo abbiamo fatto prima aggiungiamo un lanciatore per Pidgin in AWN ed avviamo Pidgin. Andiamo in Strumenti->Plugin e selezioniamo il plugin per awn.

Exaile Plugin

Attivando questo plugin nella dock sarà mostrata la copertina dell’album in esecuzione.

Per prima cosa dobbiamo installare Exaile: Apriamo Synaptic e cerchiamo “exaile“. Clicchiamo su Applica ed installiamo il programma. Se non lo abbiamo fatto prima aggiungiamo un lanciatore per Exaile in AWN ed avviamo Exaile. Andiamo in Modifica->Plugin->Plugin disponibili, installiamo il plugin AWN ed attiviamolo.

Pile (stack)

Nella dock del Mac ci sono due pile, una per i documenti e una per i download. In pochi semplici passi le avremo anche su AWN. Apriamo AWN Manager, clicchiamo su Applets dal menù di sinistra, scorriamo la lista e cerchiamo Stack Applet. Clicchiamo su Attiva due volte, chiudiamo AWN Manager e spostiamoci sulla dock.

Click destro su uno stack, clicchiamo su Preferenze, nel tag Backend mettiamo la spunta su Folder Backend e selezioniamo come location la cartella Documenti. Spostiamoci sul tag Applet Layout, mettiamo la spunta su Composite applet icon e come Applet titol scriviamo Documenti. Sul tag Stack layout scegliamo Curved gui.

Per configurare l’altro stack apriamo Firefox e clicchiamo su Modifica->Preferenze->Principale. Da qui possiamo impostare una cartella di download, nella quale Firefox metterà i file da noi scaricati. Adesso apriamo il menù Preferenze del nostro stack, e nel tag Backend impostiamo la stessa cartella che abbiamo indicato a Firefox. Spostiamoci sul tag Applet Layout, mettiamo la spunta su Composite applet icon e come Applet titol scriviamo Download. Sul tag Stack layout scegliamo Curved gui.

Quicksilver

Un programma ispirato a Quicksilver per Linux è Gnome Do. Questo programma ci permetterà di cercare file nel nostro pc molto velocemente e di accedere alle applicazioni in modo alternativo, oltre a svariate utili funzioni dei suoi plugin.

Leggi la guida su come installare e configurare Gnome Do.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento o aggiungilo ai tuoi RSS feed per rimanere aggiornato sulle ultime notizie!